DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     PONTE, AUTOSTRADE PAGA TUTTO (DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE)         CROLLO PONTE MORANDI, SONO PASSATI SEI MESI. COZZI: "RICOSTRUZIONE AD ASPI INOPPORTUNA"         MULTE VIA ALESSI, LA PROCURA HA APERTO UN FASCICOLO         CASO SUTTER: CONCESSA LA SEMILIBERTÓ A BOZANO         SERRAVALLE SCRIVIA, INCIDENTE CON DUE AUTO E DUE CAMION COINVOLTI         BANCA CARIGE, PIANO INDUSTRIALE IL 27 FEBBRAIO         SAVONA, ANZIANA CON MENINGITE RICOVERATA IN RIANIMAZIONE         DEMOLIZIONE PONTE MORANDI, ESPOSTO ALLA CORTE DEI CONTI. TECNICI: "DANNO ERARIALE"         DEMOLIZIONE MORANDI, IL 2 MARZO POSSIBILE ABBATTIMENTO PILA 8         TELEFONINI A UN EURO, MOLTI I LIGURI TRUFFATI        


Maxi sequestro di beni a famiglie rom

Pubblicato il 6 / 3 / 2017

Dodici misure di prevenzione patrimoniale emesse dal tribunale di Genova nei confronti di numerosi soggetti appartenenti alle famiglie di etnia Sinti residenti nei campi nomadi tra Genova Bolzaneto ed Asti. L'indagine chiamata "Malurì" trae origine da una pregressa attività investigativa condotta nell'agosto 2013 dallo stesso nucleo investigativo nei confronti di alcuni soggetti di etnia Sinti residenti nel campo nomadi di Genova Bolzaneto dediti alla commissione di furti in abitazione perpetrati con l'utilizzo di sofisticate tecniche quali l'annullamento dei sistemi di protezione attivi e passivi e l'apertura di casseforti con l'utilizzo di flessibili. 

Attraverso una meticolosa analisi, é stato possibile ottenere il sequestro anticipato di 22 immobili, 52 terreni, 45 autoveicoli, 2 società e 89 conti correnti.

Complessivamente, senza includere l'entità delle somme gicenti sui conti correnti il valore del sequestro ammonta a sei milioni di euro. 


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
┬ę TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer