DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     LA SPEZIA, RAGAZZO TROVATO MORTO IN STRADA         VOLTRI, LA FINANZA SCOPRE UNA DISCARICA ABUSIVA, OFFICINE NON AUTORIZZATE E UN EVASO         GENOVA, CONTROLLI A TAPPETO SUI BUS: UN PASSEGGERO SU 10 SENZA BIGLIETTO         GENOVA, PARTE LA COSTRUZIONE DEL PARCO AGLI ERZELLI         ENTELLA - ASCOLI 0-0 PER LA SALVEZZA I CHIAVARESI OBBLIGATI A VINCERE NEL RITORNO         GENOVA, TRE ESCURSIONISTI DISPERSI         OPERAIO CADE DA TETTO, VOLO DI 5 METRI. GRAVE AL SAN MARTINO         GENOA AL LAVORO SUL MERCATO. YOUNES IL SOGNO         PIAZZA DE FERRARI, DOPO 5 ANNI TORNANO GLI ZAMPILLI LATERALI         ENTELLA, IL COMUNALE TUTTO ESAURITO PER I PLAY OUT CON L'ASCOLI        


Lavagna, la mano della 'ndrangheta calabrese

Pubblicato il 15 / 3 / 2017

Usura, estorsione e spaccio di droga. Sono i reati scoperti dalla squadra mobile nel comune di Lavagna, nel Levante genovese. Una vasta operazione che ha consentito di arrestare quattro seggetti appartanenti all'ndrangheta calabrese. Si tratta della second aparte dell'operazione che già nel giugno 2016 aveva portato all'arresto di altre otto persone, tra cui l'allora sindaco di Lavgan, sempre per esercizio di crimini a chiatro stampo mafioso.

L'organizzazione effettuava prestiti a titolari di aziende o appartamenti per poi minacciarli, spesso anche con l'uso della violenza fisica. Sequestrati anche beni tra cui un attico nella baia del silenzio a Sestri Levante e numerosi depositi bancari ritenuti provento dell'attività illecita. Il modo d'agire era sempre lo stesso.

Alessandro Bacci


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer