DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     LA SPEZIA, RAGAZZO TROVATO MORTO IN STRADA         VOLTRI, LA FINANZA SCOPRE UNA DISCARICA ABUSIVA, OFFICINE NON AUTORIZZATE E UN EVASO         GENOVA, CONTROLLI A TAPPETO SUI BUS: UN PASSEGGERO SU 10 SENZA BIGLIETTO         GENOVA, PARTE LA COSTRUZIONE DEL PARCO AGLI ERZELLI         ENTELLA - ASCOLI 0-0 PER LA SALVEZZA I CHIAVARESI OBBLIGATI A VINCERE NEL RITORNO         GENOVA, TRE ESCURSIONISTI DISPERSI         OPERAIO CADE DA TETTO, VOLO DI 5 METRI. GRAVE AL SAN MARTINO         GENOA AL LAVORO SUL MERCATO. YOUNES IL SOGNO         PIAZZA DE FERRARI, DOPO 5 ANNI TORNANO GLI ZAMPILLI LATERALI         ENTELLA, IL COMUNALE TUTTO ESAURITO PER I PLAY OUT CON L'ASCOLI        


Porto Antico, arrestato (e liberato) parcheggiatore abusivo

Pubblicato il 21 / 3 / 2017

“Dammi cinque euro o ti rigo la macchina”. È il classico modus operandi dei parcheggiatori abusivi nel Porto Antico di Genova. Presi di mira soprattutto i turisti, che dopo aver pagato normalmente il ticket per la sosta nelle zone blu, vengono avvicinati da alcune persone che chiedono un vero e proprio pizzo. Qui gli automobilisti si ritrovano di fronte a una scelta, pagare i soldi al parcheggiatore abusivo oppure rischiare dei danni alla propria auto. Per la prima volta a Genova, un uomo è stato colto in flagrante durante un tentativo di estorsione. La vittima, un turista torinese che aveva deciso di trascorrere la domenica all'Acquario con la famiglia, ha avuto la freddezza di avvertire immediatamente la guardia di finanza. Gli agenti, accorsi sul posto, hanno assistito alla scena e hanno fermato il parcheggiatore abusivo, un senegalese di 25 anni con numerosi precedenti. Da accertamenti più approfonditi è risultato che il giovane, in possesso di regolare permesso di soggiorno, era già stato sanzionato per aver richiesto dei soldi agli automobilisti. In questo caso, però, l'uomo è stato colto sul fatto ed è stato dunque fermato e denunciato per tentata estorsione. Dopo due giorni, però, è arrivata la beffa. Il giudice ha deciso di lasciare in libertà il senegalese, che quindi se l'è cavata solamente con una denuncia. La piaga dei parcheggiatori abusivi nella zona del Porto Antico non è ancora risolta. Il presidio fisso a rotazione tra polizia, carabinieri e guardia di finanza ha portato a una diminuzione dei casi, ma non alla completa eliminazione.

Alessandro Bacci


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer