DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     LA SPEZIA, RAGAZZO TROVATO MORTO IN STRADA         VOLTRI, LA FINANZA SCOPRE UNA DISCARICA ABUSIVA, OFFICINE NON AUTORIZZATE E UN EVASO         GENOVA, CONTROLLI A TAPPETO SUI BUS: UN PASSEGGERO SU 10 SENZA BIGLIETTO         GENOVA, PARTE LA COSTRUZIONE DEL PARCO AGLI ERZELLI         ENTELLA - ASCOLI 0-0 PER LA SALVEZZA I CHIAVARESI OBBLIGATI A VINCERE NEL RITORNO         GENOVA, TRE ESCURSIONISTI DISPERSI         OPERAIO CADE DA TETTO, VOLO DI 5 METRI. GRAVE AL SAN MARTINO         GENOA AL LAVORO SUL MERCATO. YOUNES IL SOGNO         PIAZZA DE FERRARI, DOPO 5 ANNI TORNANO GLI ZAMPILLI LATERALI         ENTELLA, IL COMUNALE TUTTO ESAURITO PER I PLAY OUT CON L'ASCOLI        


Amianto: 180 morti ogni anno in Liguria. Il picco nel 2020

Pubblicato il 28 / 4 / 2017

L'amianto continua a mietere vittime. In Liguria fino al 2016 sono 2800 i casi di mesotelioma pleurico registrati, di cui la metà a Genova, per esposizione all'amianto. Colpiti soprattutto gli ex lavoratori delle due storiche realtà produttive Ansaldo e Ilva. Dopo anni di battaglie i lavoratori hanno riconquistato i diritti previdenziali per l'esposizione ad amianto, inizialmente negati da INAIL e INPS. In occasione della giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro, la CGIL e gli ex dipendenti di Ilva e Ansaldo hanno organizzato una manifestazione nel centro di Genova per chiedere alla procura di ricercare dopo anni i veri colpevoli di queste morti e avere così giustizia. I nuovi casi di mesotelioma in Liguria sono ogni anno 180 e il picco delle malattie è previsto per il 2020.

Alessandro Bacci


IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer