DIGITALE TERRESTRE

CANALE 18 - CANALE 111


Seguici su:

  

Cerca nel sito
 

ULTIME NEWS:     VIA CORNIGLIANO: PI VERDE E MENO AUTO         FALSE ACCUSE DI VIOLENZA PER UN RAGAZZO DI ALASSIO         SCIOPERO DEI LAVORATORI PORTUALI, TRAFFICO IN TILT E VARCHI BLOCCATI         GENOVA FLAGELLATA DAL VENTO E DALLE MAREGGIATE         GENOVA RIAPRE "IL BASILICO" PER SALVARE LE VITE DI STRADA         LA SAMP RITROVA IACHINI, DUBBIO QUAGLIARELLA         BUCCI: PRIVATIZZAZIONE DELLE FARMACI COMUNALI         TOTI: CRESCITA E INVESTIMENTI NONOSTANTE I TAGLI DEL GOVERNO         CERTOSA, SEQUESTRATI 6KG DI HASHISH E MARIJUANA         COPPA ITALIA, IL VAR CONDANNA LA SAMP. MA QUANTI ERRORI...        


Genoa-Torino, otto anni dopo, i granata in cerca di vendetta

Pubblicato il 17 / 5 / 2017

Sono trascorsi 8 anni da quel Torino- Genoa che sancì di rfatto la retrocessione dei granata in serie B. In quel caso fu un goal del solito Diego Milito, su assist scherzo del destino di Ivan Juric, a regalare la vittoria ai rossoblu, lanciatissimi verso la zona Champions League. La sfida terminò così con la rissa tra i giocatori in campo e un gemellaggio tra le due tifoserie incrinato. A otto anni di sistanza la situazione si è ribaltata. Il Genoa è alla ricerca di punti salvezza per raggiungere la salvezza. Il Toro è in una posizione di classifica tranquilla, ma arriva da una bruciante sconfitta per 5-0 contro il Napoli. Il clima al Ferraris si preannuncia rovente. I rossoblu devono assolutamente trovare punti in chiave salvezza, i granata non regaleranno nulla agli avversari con i tifosi che invocano una vittoria in segno di vendetta. I tifosi genoani hanno risposto presente. La decisione di applicare notevoli sconti sui tagliandi ha fatto schizzare le vendite. Si prevedono quasi 30000 supporters rossoblu per stare vicini alla squadra in un momento complicato.

Intanto c'è attesa per la risposta della Lega Calcio alla richiesta del presidente Enrico Preziosi di giocare tutte le gare in contemporanea nelle ultime due giornate di campionato. Un modo per consentire a tutte le squadre di giocare nelle stesse condizioni di incertezza. Esclusa l'idea di un ritiro per la squadra prima della sfida. La settimana passata a Catania prima della sfida con il palermo non ha portato gli effetti sperati. I giocatori saranno chiamati solo al consueto ritiro prepartita venerdì. Dai vertici societari, però, è scattato il divieto alle foto e i video sui social network per evitare di creare polemiche e caos all'interno della tifoseria. Un modo per mantenere alta la concentrazione. Adesso è assolutamente vietato sbagliare.

Alessandro Bacci


Genoa
IN DIRETTA STREAMING











ULTIMI VIDEO CARICATI

RIGUARDO A NOI
© TELEGENOVA PRODUCTION SRL - VIA ANTON MARIA MARAGLIANO 1/7 - 16100 GENOVA P.IVA 02315240990
Contattaci: info@telegenova.net - Disclaimer