Samp, prove di disgelo tra Giampaolo e la societ

Prove di disgelo in casa Samp. Dopo l'acceso litigio avvenuto negli spogliatoi domenica tra Giampaolo e il presidente Ferrero adesso è il momento di ricucire i rapporti. L'avvocato Antonio Romei ha provato a sdrammatizzare: “Normale tensione post gara, niente che non succeda spesso nei club anche dopo una vittoria” Eppure la sensazione è che la tregua tra il tecnico e il presidente sia armata. Inutile nasconderlo qualche motivo di attrito rimane, e tutto ruota attorno al mercato. A 9 giorni dal termine della sessione di calciomercato Giampaolo rimane in attesa di alcuni tasselli importanti per la rosa. Priorità il nuovo attaccante. L'obiettivo numero uno è Duvan Zapata. Il Napoli chiede 20 milioni per il giocatore, una cifra che è destinata a scendere. L'attaccante è stato escluso dalla lista UEFA dei partenopei, una scelta che spinge il giocatore al trasferimento. L'agente ha confermato che Zapata vuole lasciare Napoli per giocare titolare, ma la volontà è quella di rimanere in Italia. Insomma la Samp potrebbe rivelarsi la destinazione ideale per il colombiano.

Blucerchiati intenzionati a fare spese in casa Napoli. Obiettivo Lorenzo Tonelli, un difensore affidabile e rodato nel nostro campionato, già allenato da Giampaolo ai tempi di Empoli. Tonelli può inoltre giocare anche da terzino destro, un'opzione da non sottovalutare vista la carenza della Samp sulle fasce dove il tecnico ha richiesto rinforzi urgenti. Attenzione anche al mercato in uscita. Il Newcastle ha messo gli occhi su Dennis Praet. La prima offerta da 14 milioni è stata rifiutata dalla Samp, ma gli inglesi sono pronti a tornare alla carica con 19 milioni. Cifra che potrebbe far traballare la società. Un eventuale addio del belga però potrebbe rivelarsi la goccia che fa traboccare il vaso per Giampaolo. Insomma sono giorni di fuoco per il futuro della squadra.

Oggi è tornato ad allenarsi a Bpogliasoc anche Patrick Schick dopo lo stop forzato. Per lui si tratta di una piccola parentesi, il ceco è destinato a lasciare la Samp, si attende solo l'affondo definitivo di Inter, Roma, Juve o Paris Saint Germain.

Alessandro Bacci



Pubblicato il 22 / 8 / 2017