Samp verso Crotone, quanti dubbi per Giampaolo...

Meno tre alla sfida di sabato sera con il Crotone. La Sampdoria continua a lavorare a Bogliasco e Marco Giampaolo è alle prese con alcuni dubbi di formazione. Iniziamo dal portiere, Puggioni o Viviano? Il dilemma sarà risolto solo domani quando Viviano effettuerà gli ultimi test decisivi per un ritorno fra i pali. In difesa Gian Marco Ferrari reclama spazio. Il consueto ballottaggio con il capitano Vasco Regini è sempre vivo, ma in qualsiasi caso Giampaolo sa di poter contare su un due elementi di sicuro affidamento. A centrocampo, poi, la prestazione di Karol Linetty contro l'Atalanta non è passata inosservata. Il polacco sta attraversando un ottimo momento di forma ma l'esplosione di Dennis Praet e il ritorno di Barreto dalla squalifica potrebbero significare un altra panchina per Linetty. L'allenatore è poi stuzzicato da un'altra idea. Gianluca Caprari ha dimostrato di poter convivere in attacco con Quagliarella e Zapata. Un tridente pesante in grado di aumentare il potenziale offensivo ma che potrebbe sbilanciare gli equilibri di squadra. Ecco, perchè, questa ipotesi potrebbe essere valida a partita in corso in caso di difficoltà. Gaston Ramirez, dunque, sembra essere in vantaggio per una maglia da titolare. Marco Giampaolo sta cercando di mantenere alta la tensione per la partita di sabato. Già nella precedente stagione la Samp ha commesso l'errore di sottovalutare il Crotone, ottenendo una sconfitta tra le mura del Ferraris e un pareggio in Calabria. Giampaolo vorrebbe inoltre migliorare la partenza record della Samp con Mihajlovic nella stagione 2014 che dopo nove giornate si ritrovò a 16 punti in classifica. Sabato la Samp potrà abbattere questo record con una vittoria arrivando a 17 punti. Un motivo in più per i blucerchiati, chiamati a non ripetere gli errori di udine quando la squadra fallì l'esame di maturità per fare il salto di qualità.

Alessandro Bacci



Pubblicato il 19 / 10 / 2017