Via alla crociata anti-degrado

Genova. Continua la polemica sulla movida in città. Il sindacato di polizia Siap interviene con una nota durissima contro l'idea di istituire nel weekend i cosidetti  “angeli della movida”: guardie  adibite al controllo del centro storico di Genova al fine di garantire uno svago "sicuro" ai cittadini.

Stabilito della Giunta comunale nella seduta di ieri pomeriggio l'annuncio di Tursi che sottolinea la necessità di controlli specifici e serrati per garantire la sicurezza ai cittadini.

Per quanto riguarda i  servizi di prevenzione verranno puntati i riflettori specialmente sugli spazi aperti al pubblico, in cui si registrano abusi di sostanze alcoliche e stupefacenti.

Preoccupante sarebbe secondo Roberto Traverso, segretario provinciale del Siap, la troppa disinvoltura con la quale si recluterebbero questi "angeli della movida", pagati con i soldi dei contribuienti.

.



Pubblicato il 3 / 10 / 2017