Linea 18: ladro inseguito e fermato da due migranti

Genova - Babu e Akari due improbabili “eroi”. Quando vedono due ragazzini aggredire e derubare del telefonino una donna a bordo dell’autobus della linea 18, non ci pensano due volte e partono all'inseguimento.

La vittima è una dipendente del Comune che, poco prima della fermata, viene aggredita dai due giovani: uno la immobilizza, l'altro le strappa il cellulare di mano. Assistendo alla scena i due migranti si sono subito lanciati all'inseguimento dei ragazzini che sono poi fuggiti per i vicoli del centro storico.

Uno di loro è stato fermato e portato di peso alla caserma dei carabinieri, l'altro ha fatto perdere le sue tracce.
Sono in corso le indagini per cercare trovare l'altro ladro.



Pubblicato il 3 / 11 / 2017