Ilva, pronto un tavolo sull'accordo di programma

Sulla vertenza Ilva ci sarà un tavolo specifico "per affrontare tutti i temi del caso genovese". In sostanza si parlerà specificatamente dell'Accordo di programma in vigore per lo stabilimento di Genova Cornigliano per il cui mantenimento la Fiom sta occupando la fabbrica. L'Accordo, siglato nel 2005 da Ilva, Governo, Enti locali e sindacati, prevede che a fronte della chiusura degli impianti a caldo dello stabilimento vengano mantenuti occupazione e salario. Il Piano di Am InvestCo, invece, parla di 600 esuberi su 1650 dipendenti per Cornigliano. Ad annunciare il tavolo genovese è la Regione al termine dell'incontro che le Istituzioni locali hanno avuto al Mise con il ministro Calenda e il viceministro Bellanova. Il calendario degli incontri verrà definito dopo l'insediamento del tavolo istituzionale. Ministero e Istituzioni auspicano il ritorno a un clima di dialogo in città, contestualmente a un confronto nel merito della questione, sia nel tavolo sindacale che in quello istituzionale.

Alessandro Bacci



Pubblicato il 9 / 11 / 2017