Samp, recuperati i nazionali. Zapata e Ramirez per lo sgambetto alla Juve

Allenamento pomeridiano per la Samp con un Giampaolo che prepara le mosse per lo sgambetto alla Juventus. Duvan zapata sembra più forte del jet lag e nonostante sia rientrato solo ieri a Genova dagli impegni con la sua Colombia farà di tutto per scendere in campo da titolare contro i bianconeri. Non sembrano dunque esserci dubbi sulla sua presenza domenica nonostante gli iniziali timori. I tre polacchi Bereszinsky, Linetty e Kownacki sono usciti un po' malconci da questa settimana di incontri nazionali. Il giovane attaccante è stato fermato da un attacco influenzale mentre il terzino ha accusato un po' di stanchezza. Sala si candida dunque a riprendersi la fascia destra. Linetty invece ha iniziato fin da subito a lavorare con i compagni ma il suo impiego con la Juve è ancora in dubbio. Giampaolo sta pensando di rispolverare Edgar Barreto da primo minuto. Il paraguayano nelle ultime sfide si è accomodato in panchina, ma la sua esperienza e il suo equilibrio tattico potrebbero rivelarsi un'arma efficace contro la qualità dei bianconeri. Infine sulla trequarti Giampaolo dovrebbe affidarsi a Gaston Ramirez, rivitalizzato dalla rete decisiva segnata nel derby. L'uruguayano può vantare inoltre dei precedenti positivi contro i campioni d'Italia. Quando evstiva la maglia del Bologna il trequartista riuscì a fermare la Juventus sia all'andata che al ritorno sul risultato di 1-1. In entrambe le sfide gli assist decisivi furono quelli del fantasista uruguayano. La Samp è ancora imbattuta tra le mura del Ferraris in questa stagione, un piccolo record che sarà messo a dura prova domenica contro la squadra meglio attrezzata del campionato. Una sfida stimolante e la Samp, con il giusto entusiasmo, questa volta vuole tentare l'impresa.

Alessandro Bacci



Pubblicato il 16 / 11 / 2017