Genova, muore a 60 anni sul campo da calcetto

GENOVA - Una tragedia sul campo da calcetto ieri sera al centro sportivo "8 Marzo" di Sestri Ponente. Un uomo di circa 60 anni ha accusato un malore durante una partita tra amici, probabilmente a causa di un rallentamento del battito cardiaco.

Sul posto sono accorsi i medici 118 che ha provato a rianimare l'uomo. Neanche l'uso del defibrillatore però è stato sufficiente, per il 60enne non c'è stato nulla da fare. 



Pubblicato il 3 / 1 / 2018

Articoli simili