Genoa e Samp a Tursi per il Ferraris. Il "no comment" dei dirigenti

Giornata importante per il futuro dello stadio Luigi Ferraris. Alle prime ore del mattino Genoa e Samp hanno avuto un confronto diretto con il sindaco Marco Bucci. All'uscita di Palazzo Tursi, sede del Comune, l'ad rossoblu Alessandro Zarbano e l'avvocato della Sampdoria Antonio Romei non hanno voluto rilasciare alcuna dichiarazione. 

Ieri il consigliere delegato allo sport del Comune di Genova aveva annunciato l'incontro con le due squadre:
“Domani mattina (oggi, ndr) incontreremo i due club per affrontare il tema che avete trattato in questi giorni sulle opere da effettuare all’interno dello stadio e su questa mole di lavoro che deve essere eseguita per ristrutturarlo. Sono convinto che entrambe le squadre si presenteranno per affrontare questo tema, perchè quello dello stadio è un tema sentito da entrambi i club ed è necessario compiere delle ristrutturazioni importanti".

Ancora da interpretare il silenzio di Zarbano e Romei che sono usciti in fretta da Tursi, schivando le nostre telecamere. Fumata bianca o nera? L'unica cosa certa è che le due società stanno lavorando in sinergia per trovare un accordo sulla stadio. Di seguito le immagini dei due dirigenti dopo l'incontro con il sindaco:

Alessandro Bacci



Pubblicato il 10 / 1 / 2018

Articoli simili