Delfino morto a Pr, si teme un'epidemia

Genova - Non c’è stato nulla da fare per il delfino trovato nel canale di Prà. Dopo aver tentato in tutti i modi di riportare l'animale in acque più profonde, il cetaceo è stato ritrovato spiaggiato. Immediato l’esame necroscopico per accertare le cause del decesso. I risultati, non sono ancora stati resi noti. Si teme che l’esemplare di stenella possa essere morto a causa del morbillivirus. Un'ipotesi che potrebbe giustificare la morte di altri 5 delfini tra Genova e Ventimiglia e un certo numero di altri animali sulla costa francese nelle ultime settimane. In totale cinque stenelle decedute, quando la media è di 4 all’anno.

Sono intervenuti anche i sub della Capitaneria che in contatto con i veterinari dell’Acquario hanno adottato tutte le misure necessarie. Ma ogni tentativo è stato vano. Il delfino, che era stato portato in una zona di mare con acque più profonde, non si è più ripreso. La carcassa è stata consegnata all’Istituto zooprofilattico di Imperia per le analisi. 



Pubblicato il 23 / 1 / 2018

Articoli simili