Genoa, emergenza a centrocampo

emergenza a centrocampo per il Genoa. La sconfitta clamorosa con il Palermo, ha portato ai rossoblu anche la squalifica di Perin e Rigoni. Insomma oltre al danno anche la beffa. Se Lamanna potrà essere un degno sostituo per Perin, sarà più difficile sostituire Rigoni fermato per un turno somma di ammonizioni. Il centrocampista è diventato in poco tempo una pedina fondamentale per la squadra, capace di ricoprire sia il ruolo di centrocampista, sia d'attaccante nel tridente offensivo. Miguel Veloso deve fare i conti con una lesione al flessore che lo terrà lontano dai campi di gioco per almeno 45 giorni. Da valutare ora per ora le condizioni di Tomas Rincon. Il venezuelano è al centro di tantissime voci di mercato, ma già contro il Palermo la sua assenza ha pesato notevolmente il mezzo al campo. A questo punto anche la società potrebbe rivalutare la sua partenza nel mercato di riparazione, dopo che l'addio di Pavoletti appare ormai cosa fatta. In mezzo al campo Juric potrà contare su Ntcham e Cofie. Il francese, disastroso contro il Palermo, non ha ancora avuto quel salto di qualità che in molti si attendevano. Diversa la situazione di Cofie. Destinato ad inizio anno a fare la riserva, oggi il ghanese si nsta ritagliando uno spazio importante nello scacchiere di Juric. Dubbi per il tecnico, che si prepara ad affrontare una trasferta insidiosa, contro un Torino in cerca di rivalsa dopo tre sconfitte consecutive.

Alessandro Bacci



Pubblicato il 21 / 12 / 2016

Articoli simili