Samp, Zapata si ferma per la febbre. l'ora di Kownacki?

Duvan Zapata è alle prese con la febbre. Continua il periodo no dell'attaccante della Sampdoria, adesso in forte dubbio per la sfida di domenica con il Verona. Il giocatore avrà pochi giorni per recuperare. Una brutta notizia per Marco Giampaolo che nel caso di forfait del colombiano dovrà affidarsi al giovane Kownacki. Il polacco scalpita e questa potrebbe essere la giusta chance. Caprari, sarà impiegato sulla trequarti per sostituire lo squalificato Ramirez e quindi il giovane attaccante scalda i motori. Problemi dunque nel reparto offensivo, la Samp si affiderà contro gli scaligeri all'effetto Ferraris. I dati che riguardano Marassi sono emblematici: 26 i punti ottenuti dalla squadra di Giampaolo tra le mura amiche, meglio in serie A ha fatto solo la Juve con 31 punti. Numeri sicuramente importanti e la Samp adesso è costretta a continuare il trend positivo. Dopo due pareggi consecutivi a marassi, la vittoria è diventata fondamentale per mantenere il sesto posto in classifica. L'Hellas si presenterà a Genova giocandosi il tutto per tutto. Gli scaligeri, infatti, hanno estremo bisogno di punti salvezza e inoltre il tecnico Fabio Pecchia in caso di sconfitta andrà incontro a un esonero quasi certo. Insomma, tutti ingredienti per un sfida ad alta intensità al Ferraris. Per quanto riguarda la formazione blucerchiata, il dubbio riguarda la fascia sinistra. Ivan Strinic è al centro di numerose voci di mercato, con il Milan che sembra aver messo le mani sul terzino. Adesso Giampaolo è chiamato a una scelta: schierare comunque il croato oppure affidarsi a un Murru in crescita. In ogni caso una situazione spinosa da risolvere per l'allenatore. Tutti dubbi che saranno sciolti solamente domani nella rifinitura. 

Alessandro Bacci



Pubblicato il 9 / 2 / 2018