Genova, imbrattata la lapide in ricordo delle vittime delle foibe

GENOVA - Imbrattata con spray rosso la targa che ricorda le vittime delle foibe posta nei giardini Cavagnaro davanti al cimitero monumentale di Staglieno, a Genova. Nel Giorno del Ricordo per onorare gli italiani uccisi dalla truppe di Tito, erano state deposte delle corone in ricordo delle vittime. Le corone di alloro sono state ritrovate nel greto del Bisagno. 

A denunciare l'episodio gli attivisti di Forza Nuova, sull'accaduto indaga la Digos. Non è la prima volta che accade un'opera di vandalismo simile, tanto che il Comuen ha già dovuto provvedere più volte alla pulizia della lapide. 

Sul gesto è intervenuto anche Sergio Gambino, consigliere comunale di Fratelli d'Italia: "Si tratta di un atto di violenza contro il ricordo di vittime innocenti".



Pubblicato il 12 / 2 / 2018