Samp, Giampaolo: 'Servir la migliore Samp'. le ultime sulla formazione

Dopo due sconfitte consecutive la Sampdoria ha la possibilità di chiudere il 2016 con una vittoria davanti al proprio pubblico. È l'obiettivo che si è prefissato anche il tecnico Marco Giampaolo che si aspetta una reazione della squadra dopo il preoccupante blackout osservato contro il Chievo. Servirà massima concentrazione, questo è l'appello dell'allenatore. Gli unici assenti tra i blucerchiati saranno Viviano e Carbonero. Fernandes e Linetty sono pronti a tornare titolari e a riportare il giusto mix di sostanza e qualità in mezzo al campo. Il rientro più importante sarà quello di Silvestre, fondamentale per la solidità difensiva della Samp e per coordinare l'intero reparto arretrato. La sfida non si preannuncia facile, contro un Udinese che ha iniziato ad assimilare l'idea di gioco di Del Neri, una vecchia e piacevole conoscenza per i blucerchiati. Giampaolo si affiderà anche alla voglia di rivalsa dei tanti ex della sfida, iniziando da Muriel, passando da Fernandes per arrivare fino a Fabio Quagliarella, sempre letale contro le sue ex squadre.

Alessandro Bacci



Pubblicato il 22 / 12 / 2016