Scolmatore del Fereggiano, 200 metri alla fine dei lavori

GENOVA - Mancano solo duecento metri per terminare l’opera voluta fortemente per risolvere una volta e per tutti la paura delle alluvioni in città. Sarà rimosso presto il cantiere in corso Italia. Ancora duecento metri e lo Scolmatore del Fereggiano sarà concluso. Il conto alla rovescia per l’infrastruttura che avrebbe risparmiato a Genova le alluvioni degli ultimi anni è iniziato. «A giugno l’opera sarà funzionante – spiega l’assessore comunale ai Lavori Pubblici Paolo Fanghella - Non ancora attiva a pieno regime ma si potrà già utilizzare in caso di emergenza, in linea con i tempi previsti ».



Pubblicato il 16 / 2 / 2018