Samp, Ramirez-Zapata-Murru: i dubbi di Giampaolo

Marco Giampaolo ritrova Ramirez. Seconda buona notizia per il tecnico in questa settimana, dopo il recupero miracoloso di Dennis Praet. Se il belga non sarà sicuramente rischiato domenica con l'udinese, per l'uruguyano il discorso è differente. Dopo una serie di prestazioni opache, Ramirez ha voglia di riscatto e punta così alla maglia da titolare. Il trequartista prosegue con la sua stagione dal rendimento altalenante. Quando l'ex Middlesbrough è in giornata, la Samp spesso trova la vittoria. Lo stesso discorso vale anche al contrario. In partite come Milano, o tornato ancora più indietro a Benevento o Udine il giocatore è letteralmente sparito dal gioco e i blucerchiati sono andati incontro alle sconfitte. Il trequartista è il ruolo chiave per il gioco di Giampaolo e Ramirez con la sua qualità ed esperienza deve prendere per mano la squadra nei momenti di difficoltà. Oltre che per l'Europa, i prossimi mesi saranno decisivi per l'uruguayano per conquistare un posto ai prossimi mondiali con la sua nazionale.

Eppure domenica in vista di domenica contro l'Udinese, Gianluca Caprari insidia Ramirez per un posto in attacco. L'italiano questa volta vuole spuntarla ed è in ballottaggio sulla trequarti o al fianco di Quagliarella al posto di un Zapata poco sereno. Decisiva sarà la rifinitura di domani. Nicola Murru, nonostante le molte critiche arrivate da alcuni tifosi dopo le ultime prestazioni tutt'altro che esaltanti, sembra comunque favorito su Strinic sulla fascia sinistra. Tra i convocati per la prima volta ci sarà anche il portiere Belec, arrivato nel mercato di gennaio dal Benevento, ma squalificato per tre giornate.

Buone notizie dal mercato. Dodò ha firmato ufficialmente per il Santos. Dopo 19 presenze in tre stagioni con la Samp, il brasiliano è tornato in patria. Prestito con diritto di riscatto a giugno. Blucerchiati che si liberano così di un pesante ingaggio dopo un investimento di 5 milioni per strapparlo all'Inter che alla fine si è rivelato fallimentare.



Pubblicato il 23 / 2 / 2018

Articoli simili