Liguria spaccata a met, raffica di incidenti in autostrada e sull'Aurelia

La Liguria è spaccata a metà a causa del gelo. Nevica abbondantemente nel Savonese e nel ponente di Genova, mentre sulla costa genovese si registrano abbondanti piogge. Prosegue l'allerta meteo arancione per neve nel capoluogo ligure fino alle 15. Stesso tipo di allerta anche sul resto della regione, escluso l'estremo Ponente. Molti i disagi legati alla viabilità: diversi incidenti si sono registrati al confine tra le province di Genova e La Spezia. Pesanti code sull'A12 Genova-Livorno tra La Spezia e Sestri Levante poco dopo l'alba

L'Aurelia (nel tratto del levante) è rimasta chiusa durante la notte a causa di un mezzo pesante che è finito di traverso bloccando l'arteria: tutte le auto che con l'autostrada bloccata si erano incolonnate lungo l'Aurelia, in attesa della riapertura, sono stati rimandati indietro. In molti hanno trovato alloggio in strutture ricettive della zona. Intorno alle 6 la situazione si è risolta, con la rimozione del tir.

Traffico in tilt dalle 7 per la chiusura dell'autostrada A10 nel tratto compreso tra Pietra Ligure e Savona con obbligo di uscita a Pietra Ligure per chi arriva da Ponente: un camion, probabilmente a causa della neve e del vento, si è traversato all'altezza di Spotorno



Pubblicato il 2 / 3 / 2018