Caos treni per gelicidio, ecco come ottenere i rimborsi dei biglietti

GENOVA - Dopo i disagi legati al maltempo della scorsa settimana, col gelo che aveva costretto alla sospensione di molti treni in Liguria, Trenitalia ha deciso il rimborso integrale dei biglietti. 

Si tratta, nello specifico , dei "biglietti di corsa semplice regionali non utilizzati, che hanno come origine e/o destinazione qualsiasi stazione della regione Liguria validi dal 1° al 3 marzo 2018" spiega Trenitalia in una nota. I viaggiatori potranno presentare la richiesta entro domenica 11 marzo 2018 presso le biglietterie e le agenzie di viaggio che hanno emesso il biglietto, oppure scrivere alla Direzione Regionale Liguria all’ indirizzo rimborsi.drli@trenitalia.it allegando il biglietto originale, tagliando cartaceo o stampa del PDF se si tratta di un biglietto elettronico.

 "Trenitalia ricorda che in considerazione dell’allerta grave di protezione civile il gestore dell’ infrastruttura ferroviaria, Rete Ferroviaria Italiana, è stato costretto ad applicare il piano di emergenza grave e l’impresa ferroviaria si è attivata per riprogrammare i treni, instituire i bus e garantire l’ assistenza. In Liguria, fatto salvo gli allungamenti dei tempi di percorrenza dei bus e dei treni, inevitabilmente influenzati dalle condizioni meteo – conclude la nota – non si sono registrati arresti di treni in linea".



Pubblicato il 9 / 3 / 2018

Articoli simili