Busalla, pensionata investita resta in gravi condizioni

Busalla. Restano gravi, anche se non sarebbe in pericolo di vita, le condizioni della donna di 80 anni che sabato sera è stata travolta da un’auto in via Navone, nei pressi dello stabilimento di Iplom di Busalla.

La pensionata è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico e poi ricoverata nel reparto di Neurochirurgia: i medici non hanno ancora sciolto la prognosi, e la tengono sotto stretta osservazione per un trauma cranico.


Le indagini sull’incidente sono state affidate alla polizia Municipale: stando a quanto ricostruito, la donna sarebbe stata travolta da un’auto dei carabinieri di pattuglia mentre tentava di attraversare dietro una curva. Il militare alla guida è riuscito a frenare, ma non a evitare del tutto l'urto: la pensioanta è stata urtata dal muso dell'auto, ha perso l'equlibrio ed è caduta battendo la testa.
 

 



Pubblicato il 12 / 3 / 2018