Genova, uomo trovato morto in una fossa a San Fruttuoso

GENOVA - San Fruttuoso: un uomo di 87 anni, Emilio Quinto, è stato ritrovato morto in una fossa aperta dal 2016. Il corpo dell'anziano è stato scoperto da alcuni passanti che hanno immediatamente dato l'allarme alle forze dell'ordine. Vicino alla voragine, ormai da anni transennata, un paio di ciabatte, probabilmente appartenenti all'uomo che indossava ancora il pigiama. Da capire perché l'anziano fosse uscito di casa in queste condizioni e al mattino presto senza neanche avvertire i parenti.

In casa tutto in ordine, un uomo preciso che non aveva dato nessun segnale di squilibrio. Una tragedia che gli abitanti della zona definiscono annunciata. Innumerevoli le richieste di riparazione per quella fossa che spaventa gli anziani, ma la burocrazia trattandosi di una strada privata ha complicato le operazioni di messa in sicurezza. La polizia prosegue con le indagini su questa morte assurda. Da capire se si è trattato di un suicidio o di una caduta casuale. Ascoltiamo il racconto di un vicino di casa:



Pubblicato il 15 / 3 / 2018

Articoli simili