Bagnasco "Il Terzo Valico un'opera fondamentale"

Genova "è il porto dell'Europa del Nord". Per questo "il Terzo Valico è un'opera fondamentale". Ad affermarlo il cardinale Angelo Bagnasco. "Penso - ha detto - che, per fortuna, nessuno possa più fermare il Terzo Valico anche se qualche perplessità, o meglio qualche opposizione ideologica, qua e là, ogni tanto risorge". Dopo aver definito il Terzo Valico (l'alta velocità ferroviaria tra Genova e Milano) un'opera "fondamentale", il porporato ha affermato che "da quello che mi pare di sentire e di vedere a livello nazionale, finalmente, si sta riconoscendo che la vocazione di Genova, per la sua posizione nel Mediterraneo, è una posizione strategica".

L'arcivescovo ha parlato dei temi del lavoro. Sul reddito di cittadinanza ha detto che deve essere sostenibile e non deve creare "una mentalità assitenzialistica". Riferendosi al futuro Governo ha ricordato di puntare su lavoro e famiglia. E sulla vicenda Piaggio ha detto: "No a veti incrociati, bisogna trattare altrimenti portano via azienda".



Pubblicato il 16 / 3 / 2018