Spezia, prosegue la rincorsa ai play off con un occhio al mercato

Lo Spezia ha chiuso il 2016 con due pareggi incolori per 0-0 contro Pisa e Vicenza. Due risultati utili consecutivi che sono serviti a smuovere la classifica e che avvicinano gli aquilotti alla zona play off, distante solamente una lunghezza. Con 28 punti in classifica lo Spezia può considerarsi comunque soddisfatto, visto che l'anno scorso i liguri di questi tempi aveva due punti in meno e si trovava a meno 5 dalla zona play off. Per la squadra guidata da Mimmo Di Carlo, però, è tempo di concentrarsi sulla storica trasferta al San Paolo. Il 10 gennaio, infatti, avranno bisogno di un'impresa per espugnare il campo del Napoli in Coppa Italia. Lo Spezia, però, non è nuovo a queste gesta, e la memoria va subito alla sfida dello scorso anno contro la Roma, dove i liguri uscirono vincitori ai calci di rigore. I bianconeri in questo mese dovranno pensare anche al mercato. Il rientro degli infortunati Sciaudone, Errasti, Nene e Okereke secondo il tecnico Di Carlo, saranno dei veri e propri acquisti in questo mercato di gennaio, ma la società resta comunque vigile per dei nuovi possibili rinforzi.

Alessandro Bacci



Pubblicato il 2 / 1 / 2017