Morto Sergio Castellaneta, ex parlamentare della Lega Nord

E' morto l'ex parlamentare della Lega Sergio Castellaneta. Aveva 86 anni. Per due volte fu deputato della Repubblica. Era entrato in politica nel 1990 come candidato della Lega Nord al Comune di Genova: venne eletto consigliere con 4.000 preferenze. Nel 1992, candidato della Lega Nord per la circoscrizione Liguria, venne eletto deputato con 28.000 voti e partecipò ai lavori della commissione Sanità ed Affari Sociali. Dopo appena due anni cadde la legislatura, ma venne rieletto deputato con 35.000 voti. Nel maggio del 1994 escì dalla Lega per protesta contro la gestione del partito, passando al gruppo misto, dove resterà fino al 1996 quando cadrà nuovamente, dopo soli due anni, anche la XIII legislatura.

Il decesso è avvenuto ieri nella sua casa, nel centro di Genova. Da tempo era malato. Castellaneta, medico di professione, ha segnato la scena politica genovese per aver organizzato nel 1997 la lista civica Genova Nuova con cui si candidò a sindaco. Lo schieramento fece un exploit e conquistò il ballottaggio. Lo sfidante fu il candidato del centrosinistra Giuseppe Pericu che vinse, ma lo scarto fu di poche migliaia di voti. Nel 2005, quando il candidato del centrodestra Sandro Biasotti perse la sfida con Claudio Burlando per la carica di presidente della Regione, lasciò la politica attiva, ma è sempre rimasto vicino alla Lega.



Pubblicato il 19 / 3 / 2018

Articoli simili