Circo Orfei a Genova, prosegue la protesta degli animalisti

Genova. Prosegue il boicottaggio da parte degli animalisti per protestare contro l'utilizzo degli animali nei circhi. E come il circo Orfei arriva puntuale ogni primavera, così a contestarne i metodi di sfruttamento arrivano puntuali gli animalisti. Diversi i presidi e le manifestazioni degli animalisti in questi giorni a Genova. 

E in via Nizza, ben visibile da piazzale Kennedy, è stato affisso uno striscione: “Boicotta i circhi con gli animali”, unico strumento insieme ai volantini per fare sentire la contrarietà a questo tipo di spettacoli. Sì perché lo spazio per la protesta è stato concesso a condizione di non usare microfoni, megafoni e amplificatori per non disturbare lo spettacolo in corso e i residenti della zona.

Gli animalisti si sono dati appuntamento per il prossimo weekend di Pasqua per manifestare contro i circhi, manifestazioni previste nelle giornate di sabato, domenica e lunedì. 



Pubblicato il 26 / 3 / 2018

Articoli simili