Un chilo di cocaina e una pistola in garage. Arrestato 29enne albanese

GENOVA - I carabinieri hanno arrestato un operaio di origini albanesi di 29 anni perché nascondeva nel garage oltre un chilo di cocaina e una pistola con le relative munizioni. L'uomo è stato notato ieri dai militari in via Pellegrini, a Sampierdarena, mentre cercava di allontanarsi velocemente dal box alla vista della pattuglia. I carabinieri lo hanno fermato e hanno perquisito il locale trovando oltre un chilo di cocaina e alcuni grammi di marijuana, e una pistola Beretta con due caricatori e circa 200 proiettili. L'arma è risultata rubata nel 2015 in provincia di Imperia. Le accuse per l'operaio sono di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione e detenzione abusiva di armi.



Pubblicato il 27 / 3 / 2018

Articoli simili