Genova, lotta allo spaccio: diciassette arresti

GENOVA - Maxi operazione da parte dei carabinieri contro lo spaccio nel centro storico e nel ponente di Genova. 17 persone sono state arrestate, tra loro anche tre tassisti. L'accusa nei loro confronti è di detenzione e spaccio di cocaina.

Gli arrestati sono quasi tutti cittadini stranieri. Quattro gabonesi, quattro senegalesi, tre gambiani, un birmano, un mauritano e uno originario della Costa d'Avorio. I tassisti avevano un ruolo fondamentale, infatti trasportavano i clienti nei luoghi dello spaccio.

Nell'ambito dell'operazione sono stati perquisiti anche numerosi appartamenti nel centro storico genovese e nei quartieri di Voltri, Rivarolo e Sampierdarena  



Pubblicato il 9 / 4 / 2018