Entella e Spezia, un 2016 da record

Ripartire nel 2017 con lo stesso spirito del 2016. Entella e Spezia nell'anno solare appena terminato sono state le due squadre di serie B che hanno ottenuto più punti: 68 lo Spezia e 65 l'Entella. Paradossalmente se il campionato fosse partito a inizio 2016, oggi la nostra regione potrebbe contare su quattro squadre nella massima serie. Come detto, si tratta di un paradosso, ma i risultati delle due squadre liguri hanno superato le aspettative. Una vera e propria marcia da serie A. Nel 2016 lo Spezia guidato da Mimmo Di Carlo ha conquistato 17 vittorie esattamente come la coppia Aglietti – Breda, passato e presente della squadra di Chiavari. Nessuno in serie B ha fatto meglio. Analizzando i dati del campionato cadetto più nello specifico, l'Entella è anche la squadra che nel 2016 ha segnato di più goal, 63 reti. Merito dell'ottimo gioco di squadra ma soprattutto di Francesco Caputo che nello scorso anno solare si è confermato come il re dei bomber con 20 reti all'attivo. Se il potenziale offensivo dei biancoazzurri è notevole, lo Spezia si è dimostrato la squadra con la migliore difesa della serie B con appena 30 reti incassate. La fase difensiva studiata dal tecnico Di Carlo ha messo quindi in seria difficoltà gli avversari nel trovare la porta. Inoltre gli aquilotti detengono anche il premio per il giocatore con più presenze. È Leandro Chichizola portiere ormai leader della squadra e tra i migliori del campionato. Insomma, i numeri di Entella e Spezia sono incoraggianti. Il sogno per entrambe è la promozione in serie A, ma la strada da qui fino al termine del campionato è ancora lunga e tortuosa.

Alessandro Bacci



Pubblicato il 5 / 1 / 2017