Da Perin a Pandev, tutta la squadra per la riconferma di Ballardini

Da Perin a Pandev, la squadra continua a inviare messaggi di stima verso il tecnico Davide Ballardini. Il portiere ha dichiarato “non riconfermarlo sarebbe folle”, un chiaro messaggio nei confronti della società. Della stessa idea anche Goran Pandev: “Abbiano fatto qualcosa di straordinario, dobbiamo ringraziare il lavoro fatto da Ballardini”. Parole dell'attaccante che nonostante un passato burrascoso ai tempi della Lazio ha saputo creare un nuovo profondo legame con il tecnico. Sulla stessa lunghezza d'onda anche Andrea Bertolacci: “Ballardini con le sue idee e la sua mentalità ci ha fatto giocare al meglio". E anche Izzo rincara la dose: “Per fortuna è arrivato Ballardini che è una persona molto intelligente, ci ha fatto capire cosa dovevamo mettere in campo e alla fine sono uscite le nostre qualità.” Insomma la squadra all'unanimità sembra chiedere a gran voce la conferma dell'allenatore. Il summit per parlare del futuro del tecnico arriverà, con ogni probabilità, dopo la trasferta di Bergamo. In questi giorni Enrico Preziosi è all’estero, la sua decisione sull'allenatore sembra già essere stata presa, in positivo o in negativo. Ballardini è sereno e guardando il percorso effettuato finora non può nascondere la propria soddisfazione.

Adesso il complicato esame Atalanta. Sul cammino del Genoa ci sarà ancora una volta Giampiero Gasperini lanciato con la sua squadra verso la qualificazione in Europa. Ballardini sogna lo sgambetto ai bergamaschi per puntare nel finale di campionato al decimo posto in classifica occupato dal Torino.



Pubblicato il 26 / 4 / 2018