Verso Samp-Cagliari, Giampaolo si affida a Kownacki, Quagliarella e Praet

Nel momento decisivo della stagione Marco Giampaolo deve fare i conti con tanti infortuni in rosa. I problemi maggiori per la Samp riguardano l'attacco. Caprari e Zapata hanno riscontrato problemi fisici per l'intera settimana e quasi sicuramente il tecnico opterà per lasciare a riposo i due centravanti. Scatta quindi l'ora di Dawid Kownacki. Il ragazzino, soprannominato così da Giampaolo, si è dimostrato replicas relojes lujo promettente ma ancora un po' acerbo per la serie A. Non potrebbe essere altrimenti, a 21 anni alla terza presenza da titolare nel nostro campionato. Nonostante questo il polacco ha già trovato tre gol e due assist in questa stagione e più volte il tecnico ha lanciato messaggi di stima nei suoi confronti. Domenica Kownacki sarà affiancato da Fabio Quagliarella, che invece firmerà la sua presenza numero 400 in serie A. L'attaccante blucerchiato, nella sua stagione da record, vuole ritrovare il gol che manca relojes replica ormai dallo scorso 31 marzo. Se Quagliarella a 35 anni vuole migliorare il suo score di 18 reti in campionato, Kownacki nelle ultime 4 giornate si gioca anche una possibile convocazione ai Mondiali in Russia. Il ct della Polonia ha grande considerazione per il giocatore blucerchiato, e già nella sfida con il Bologna il tecnico dell'under 21 è venuto ad osservare l'attaccante. Insomma una chance da sfruttare per il giovane centravanti. L'altra mossa a sorpresa di Giampaolo riguarda Praet. Per far fronte all'emergenza infortuni di Ramirez e Alvarez, il belga è pronto a tornare sulla trequarti, suo ruolo naturale. Anche per lui si tratterà di una chance importante, anche per far ricredere il tecnico che lo ha sempre considerato una mezzala ideale e non un trequartista. Insomma Giampaolo, nel momento di maggiore emergenza, potrà contare sulla fame e sulla motivazione dei suoi giocatori. Per strappare il settimo posto, però, la Sampdoria dovrà vincere almeno tre gare nelle ultime quattro.

omega replica watches www.omega-services.org



Pubblicato il 27 / 4 / 2018