Samp, tutto facile con il Cagliari. Sprint per l'Europa?

Tutto facile per la Sampdoria. Al Ferraris i blucerchiati stendono 4-1 il Cagliari rilanciandosi nella corsa all'Europa. Bastano 45 minuti alla squadra di Giampaolo per archiviare la pratica. Dopo 6’ minuti Praet si libera bene di Ceppitelli e fulmina Cragno dal limite: 1-0 per la Samp. Poi arriva il raddoppio al 27’ quando Linetty si inventa un cross dalla sinistra per Quagliarella che non può sbagliare. La Samp potrebbe dilagare ma proprio l’attaccante campano al 41’ calcia sul palo il rigore concesso per il fallo di Barella su Torreira. Il tris è rimandato di pochi minuti con Kownacki che trova il bersaglio grosso grazie all’assist di Bereszynski. Nella ripresa il gol di Pavoletti rianima le speranze del Cagliari. A riaccendere gli incubi dei sardi, però, ci pensa il subentrato Gaston Ramirez che fulmina Cragno con il sinistro e blinda il risultato sul 4-1. Adesso ter partite per i blucerchiati per credere ancora all'Europa. Nove punti, l'obiettivo prefissato dalla Sampdoria e poi sperare in un passo falso delle altre in corsa per l’Europa League. Un asfida non facile per gli uomini di Giampaolo che dopo la trasferta con il Sassuolo, ospiteranno il Napoli che probabilmente dovrà dire addio allo Scudetto e infine la trasferta con la Spal. Un calendario complicato, per l'Europa servirà la Sampdoria vista contro il Cagliari.



Pubblicato il 30 / 4 / 2018