Terzo Valico, NoTav: "l'utilitā dell'opera č giā stata smontata"

‍

GENOVA - Il futuro della Gronda autostradale e del Terzo Valico dipenderanno dalle scelte del nuovo governo. La Regione Liguria sostiene con forza il proseguimento dei lavori di queste due opere ritenute fondamentali per il futuro economico e della mobilità a Genova e in tutta la regione. Il comitato NoTav, però, si oppone ancora una volta strenuamente di fronte al progetto del Terzo Valico:

"Negli ultimi mesi a Genova abbiamo assistito ad una marcata campagna mediatica di sostegno alla realizzazione del Terzo Valico. Tuttavia in questi anni l'utilità dell'opera è stata smontata e chi la sta realizzando è già stato travolto da numerosi scandali giudiziari. Migliaia di persone tra Liguria e Piemonte hanno preso parte a manifestazioni e iniziative di opposizione, facendo sì che oggi l'opera sia ad uno stadio in cui è ancora possibile fermarla, nell'interesse generale e per la salvaguardia dei territori e di chi li abita.

Il comitato NoTav ha poi annunciato un'assemblea pubblica prevista per mercoledi 30 maggio alle ore 21 in Via San Donato 9 a Genova.



Pubblicato il 24 / 5 / 2018

‍