Genoa, oggi incontro con la Juve per Perin. Sandro il nome caldo

È la settimana di Mattia Perin. Il giocatore dal ritiro della nazionale osserva con attenzione le dinamiche di mercato. Oggi nuovo incontro in lega tra Genoa e Juventus per trattare il portiere. L'accordo tra le due società non è ancora stato trovato per le divergenze economiche. I bianconeri non sembrano intenzionati a offrire più di 10 milioni, i rossoblù, ne vogliono 20, oltre a eventuali contropartite. Il Genoa ha puntato gli occhi su Sturaro, sul giovane portiere Audero impegnato nei play off con la maglia del Venezia e sull'attaccante Kean che ha giocato l'ultima stagione con la maglia del Verona. Attenzione anche al possibile inserimento di altre squadre sul portiere azzurro. Dalla Spagna rimbalza la notizia dell'interesse del Real Madrid. Il Genoa è pronto a trattare con qualsiasi società che possa soddisfare le richieste economiche. Il sostituto individuato per Perin sarebbe Marchetti che ormai ha ampiamente superato Skorupski nella lista delle preferenze di Preziosi.

Sul fronte partenze, il Genoa ha tolto dal mercato Lapadula che guiderà l'attacco rossoblu in quella che dovrebbe essere la stagione del suo rilancio. Da valutare il futuro di Pepito Rossi che ha richiesto garanzie per un posto da titolare nel prossimo campionato. Pandev ha rinnovato e chiuderà la sua carriera in rossoblù. Non ci sono apparentemente novità per quanto riguarda Laxalt che sarà impegnato ai Mondiali e Armando Izzo in uscita. Si cerca infine un playmaker a centrocampo vista la probabile partenza di Miguel Veloso. In queste ore la concentrazione è sul centrocampista brasiliano Sandro, diventato faro del Benevento nella buona ma inutile rinascita campana durante il finale di stagione. Su di lui è vivo anche l'interesse di Lazio e Cagliari ma i rossoblu vogliono fare sul serio.



Pubblicato il 28 / 5 / 2018