Genova capitale della pallanuoto. Inizia oggi la Final Eights

GENOVA - Otto squadre, 12 partite, sei Paesi per la Final Eights, la Champions League di pallanuoto che comincia oggi nella piscina della Sciorba di Genova. A presentare la prestigiosa competizione nel capoluogo ligure (finale il 9 giugno) è il presidente della Pro Recco Maurizio Felugo con alcuni membri del Bureau della Len, l'assessore regionale allo sport Ilaria Cavo e il governatore Giovanni Toti.

Tra il pubblico alcuni giocatori della Pro Recco a partire da Stefano Tempesti, portiere della squadra recchelina e della nazionale. Tra le squadre che potrebbero dare del filo da torcere alla plurititolata Pro Recco - che gioca i quarti di finale con l'An Brescia (cui la Pro Recco ha soffiato lo scudetto il 27 maggio) - L'Olimpiakos Atene e lo Szolnoki Dòzsa, squadra ungherese che annovera alcuni dei serbi più forti come Cuk, Prlanovic e Gocic. Nel torneo anche l'ungherese Eger, lo Jug Osiguranje (Croazia), il Barcelloneta (Spagna), lo Spandau 04 (Germania.



Pubblicato il 7 / 6 / 2018

Articoli simili