Salvini a Genova, prefettura blindata con 100 uomini

GENOVA - Sarà il prefetto Fiamma Spena ad accogliere intorno alle 10.30 all'aeroporto Cristoforo Colombo il ministro dell'Interno Matteo Salvini in visita a Genova per portare la propria solidarietà ai poliziotti coinvolti nei tragici fatti avvenuti domenica in un appartamento a Borzoli in cui è morto un ventenne sudamericano che doveva essere sottoposto a tso. Il titolare del Viminale incontrerà all'ospedale San Martino il sovrintendente di polizia accoltellato nel corso dell'intervento. Poi si sposterà in prefettura per portare il suo sostegno all'agente che ha sparato al giovane che aveva accoltellato il collega e alle 12 incontrerà la stampa. Per presidiare l'area intorno al palazzo del Governo, la questura ha previsto un centinaio di uomini e transenne a delimitare l'area con la chiusura di via Roma solo al passaggio dell'auto e della scorta del neoministro. Rifondazione comunista aveva indetto un presidio di protesta di fronte alla Prefettura, ma è stato fatto spostare in piazza De Ferrari per evitare un possibile contatto tra i manifestanti e i sostenitori della Lega che potrebbero intervenire per salutare il loro segretario.



Pubblicato il 15 / 6 / 2018

Articoli simili