Truffano anziani, genovesi arrestati

Arrestati e messi ai domiciliari due trentenni genovesi, ritenuti colpevoli di aver derubato in casa tre anziani, spaciandosi per ispettori del gase dell'energia elettrica. Uno dei due era già stato arrestato lo scorso anno per il medesimo reato e stava già scontando la pena ai domiciliari.
Le indagini che hanno incastrato i finti ispettori del gas sono state svolte dagli investigatori della Squadra Mobile che sono riusciti a identificarli. 
I due dvono rispondere dei reati di furto in abitazione e utilizzo fraudolento di carte bancomat. 
L'operazione, denominata "Bancomatti", è stata coordinata dal sostituto procuratore Paola Maria Paolucci.
 



Pubblicato il 20 / 6 / 2018