Genova, bottigliette d'acqua per i padroni dei cani

Genova. Come a Savona e a Chiavari, anche a Genova i padroni dei cani dovranno girare con bottigliette d'acqua per eliminare tracce di pipì in strada, nelle piazze e nelle creuze.

Dovranno portarle con sé i padroni degli animali o chi li porta a passeggio nelle vie della città, appena sarà approvata - presumibilmente prima della pausa estiva - la delibera presentata a Palazzo Tursi dal consigliere comunale della lista Crivello Enrico Pignone.

La multa per chi non rispetterà la regola verrà fissata dall’aula con l’approvazione delle nuove regole. Il consigliere chiede anche che l’amministrazione comunale, accedendo all’anagrafe canina, elabori ogni sei mesi un report che fotografi numeri e situazione degli animali domestici esistenti in città e che - per migliorare la pulizia - Comune, municipi e Amiu individuino le strade cittadine più critiche dal punto di vista igienico, per programmare lì interventi di lavaggio ordinari.



Pubblicato il 21 / 6 / 2018