Ballottaggi Liguria, Toti: "La regione al 90% in mano al centrodestra"

Genova.  "La Liguria oggi è amministrata per il 90% dal centrodestra. Quando iniziammo la nostra avventura amministrativa in Regione eravamo al 30%". Esprime soddisfazione il governatore Giovanni Toti commentando i risultati dei ballottaggi a Imperia e Sarzana. "Il centrosinistra scompare dalla nostra regione" evidenzia Toti, che ha fatto un plauso al suo candidato a Imperia, Luca Lanteri, che pur arrivando dietro a Claudio Scajola "è riuscito a recuperare molti voti". "Imperia ha dimostrato di essere una città solidamente di centrodestra".

Continua Toti: "Avrei preferito una vittoria di un centrodestra che guarda al futuro con più slancio, ma in ogni caso i miei complimenti vanno a chi ha avuto la fiducia dei cittadini. Il centrodestra si è diviso e Scajola ha vinto per poco più di 600 voti. Non credo che questo possa essere un numero tale da farne discendere delle teorie. Per Sarzana, dove il centrodestra vince per la prima volta, Toti parla di caso "epocale, bissato il successo dello scorso anno alla Spezia" - concluso il governatore ligure.



Pubblicato il 25 / 6 / 2018