Genoa, Izzo gi Torino. Assalto a Mazzitelli del Sassuolo

Armando Izzo è un giocatore del Torino. Questa mattina il difensore è sbarcato nel capoluogo piemontese per una giornata di visite mediche prima di diventare ufficialmente un giocatore granata. "Sono molto felice, non vedo l'ora di iniziare questa nuova avventura", queste le prime dichiarazioni di Izzo ai giornalisti presenti in aeroporto. Una trattativa lampo con il Torino che si è assicurato il difensore con un'offerta da 8 milioni più due di bonus. I granata hanno bruciato la concorrenza del Sassuolo che da tempo corteggiava il giocatore. Dopo 4 anni, dunque, Izzo lascia Genova e i rossoblu.

Enrico Preziosi guarda anche al mercato in entrata per rinforzare la rosa. In attesa che si sblocchi la trattativa per il ritorno di Bertolacci dal Milan, gli occhi dei rossoblu sono puntati su Luca Mazzitelli del Sassuolo. Il giovane centrocampista, classe 1995, piace molto al Genoa e a Ballardini, e la dirigenza è pronta a chiudere la trattativa con gli emiliani. I rossoblu sono pronti a offrire un milione per il prestito oneroso con obbligo di riscatto fissato ad 8 milioni. La trattativa non è ancora chiusa, ma il talento cresciuto nelle giovanili della Roma, potrebbe presto arrivare a Genova. Un acquisto che rappresenterebbe un investimento per il futuro e un'ottima alternativa a Hjliemark nel centrocampo titolare. L'arrico di mazzitelli non dovrebbe avere conseguenze sulla trattativa per Bertolacci, giocatore che Ballardini vuole assolutamente in rosa.

Intanto i rossoblu hanno ufficializzato gli acquisti di Marchetti e Lakicevic. Il portiere sarà presentato ufficialmente in conferenza stampa domani, il serbo invece ha già speso parole al miele per il suo nuovo club attraverso Instagram: “Da oggi sono ufficialmente un giocatore del Genoa: ho firmato un contratto per 4 anni, il più grande successo della mia carriera fino ad ora.” Insomma il classe 93 ex Vojvodina non vede l'ora di iniziare la sua nuova avventura.



Pubblicato il 4 / 7 / 2018