Si rifiutÚ di fare l'ecografia dopo la pillola, condannato

‚Äć

E' stato condannato a 9 mesi Salvatore Felis, il ginecologo del San Martino di Genova ,che nel 2014 si rifiutò di eseguire l'ecografia a due ragazze che avevano assunto la pillola abortiva, perché obiettore di coscienza. Il medico era stato prosciolto dalla commissione disciplinare interna dell'ospedale subito dopo i fatti. 
Secondo la procura il medico, difeso dall'avvocato Carlo Biondi, avrebbe omesso di compiere atti d'ufficio, perché l'ecografia non sarebbero atti interruttivi della gravidanza.

 



Pubblicato il 6 / 7 / 2018

‚Äć