Genova, furgone impazzito sul marciapiede. paura in Via Pre

GENOVA - Momenti di paura ieri alla Commenda di Prè. Un uomo di 47 anni, di origini senegalesi, con un furgone bianco è salito sul marciapiede facendo scappare turisti e passanti. L'uomo, che stava dando in escandescenze, è stato bloccato da alcuni connazionali che si trovavano in un bar e che hanno chiamato la polizia municipale. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, che in un primo momento hanno temuto il peggio.

Dagli accertamenti è emerso che l'uomo era scappato con il furgone del fratello da Alessandria, dove era agli arresti domiciliari. In autostrada, secondo quanto raccontato dallo stesso uomo, avrebbe anche sfondato la sbarra del casello di Genova Ovest per non pagare il pedaggio. L'uomo è stato prima identificato e poi portato nel reparto di psichiatria in ospedale.



Pubblicato il 9 / 7 / 2018

Articoli simili