Genoa, iniziato il ritiro a Neustift. Atteso Romulo in Austria

È iniziato il ritiro del Genoa a Neustift. Nel pomeriggio la prima sgambata dei rossoblu in Austria. La società rossoblu ha emanato in mattinata la lista dei convocati. Ieri si era sparsa una voce di una possibile esclusione di Pandev, notizia prontamente smentita dalla società. Il macedone è regolarmente in gruppo. A Neustift c'è anche Lazovic, nonostante il giocatore sia ormai sul piede di partenza. Sono in tutto 26 i giocatori rossoblu attualmente presenti in ritiro, destinati a diventare 28 quando Hiljemark e Laxalt si aggregheranno al gruppo. I due giocatori raggiungeranno i compagni dopo le ferie post Mondiale. Grande entusiasmo da parte dei tifosi rossoblu pronti a invadere Neustift. Per sabato si attendono circa 2000 presenze mentre il picco arriverà soprattutto nella prossima settimana quando il Genoa già il 17 luglio affronterà lo Zenit in amichevole. C'è grande attesa per visionare i tanti volti nuovi dei rossoblu. Marchetti, Gunter, Lakicevic, Mazzitelli, Asencio, Piatek sono solo alcuni dei giocatori che formeranno la nuova squadra di Ballardini.

Intanto, notizia di mercato, il tecnico è pronto ad abbracciare un altro importante acquisto. Romulo questa mattina è partito dal Brasile per raggiungere Genova. L'ex Verona effettuerà le visite mediche, dopodiché raggiungerà i suoi nuovi compagni in ritiro. Un acquisto importante, un jolly che potrà essere utilizzato sia in difesa che a centrocampo e che porterà una buona dose di esperienza al Genoa. Preziosi, Perinetti e Donatelli hanno ancora molto da fare per completare la rosa, ma la certezza è Ballardini che riparte dopo l'ottimo lavoro di qualche mese fa. Il presidente la settimana scorsa aveva annunciato l'acquisto di un attaccante entro domenica. L'acquisto non è arrivato ma tutte le tracce portano al giovane Kouamè del Cittadella. Assalto poi a Claudio Paul Spinelli, attaccante classe '97 del Tigre. Una scommessa individuata in argentina che Preziosi non vuole lasciarsi sfuggire.



Pubblicato il 9 / 7 / 2018