Samp, sar di nuovo rivoluzione. Ultimatum per Jandrei

È il day after la cessione di Zapata in casa Sampdoria. Gli allenamenti a Ponte di Legno proseguono senza sosta, ma è evidente che i blucerchiati hanno perso l'intera ossatura della precedente stagione. Viviano, Silvestre, Torreira e Zapata sono ormai un lontano ricordo, la Samp è da ricostruire. A Ponte di Legno, infatti, è arrivato anche il direttore Walter Sabatini per un colloquio con Giampaolo. Un faccia a faccia per delineare le prossime mosse di mercato in accordo con l'allenatore.

La questione portiere dovrebbe risolversi entro questa settimana. La Samp ha lanciato un ultimatum alla Chapecoense per Jandrei Il club brasiliano non ha convocato il giocatore per un amichevole e in una nota ufficiale ha affermato “quando ci saranno novità verranno comunicate”. La Samp vuole stringere i tempi di quella che ormai sembra diventata una telenovela, altrimenti l'alternativa per la porta sarà il giovane Audero della Juve.

Il colloquio tra Sabatini e Giampaolo dovrà mettere in chiaro anche il futuro del centrocampo. Sostituire Torreira è un compito difficilissimo e l'alternativa adeguata non è stata ancora individuata. Sondati i profili di Barberis del Crotone e Imbula dello Stoke City, ma entrambi non convincono l'allenatore.

La cessione di Zapata è stata comunque avvallata da Giampaolo. Il tecnico ha richiesto un giocatore dalle caratteristiche differenti. La pista Defrel, però, è tutta in salita. Il giocatore è stato pagato caro dalla Roma nella scorsa stagione che non ha intenzione di scendere sotto i 13 milioni per la sua cessione. Tanto, forse troppo per un giocatore che si è rivelato un flop nella capitale.

La buona notizia riguarda l'arrivo del terzino sinistro Junior Tavares dal San Paolo. Una scommessa per la Samp, un giocatore che due anni fa era esploso con la maglia dei brasiliani ma che ha perso il posto da titolare a causa di troppi alti e bassi. Manca poco più di un mese all'inizio del nuovo campionato e la Samp necessita di almeno 3-4 acquisti importanti. Anche in questa sessione di mercato sarà rivoluzione della rosa.



Pubblicato il 12 / 7 / 2018