Portofino, getta l'ancora in zona protetta. Denunciato

PORTOFINO - Nella giornata di ieri la Guardia Costiera ha sottoposto a controllo una unità di diporto nell’Area Marina Protetta di Portofino. Lo yacht di 33,6 metri di lunghezza, battente bandiera inglese, era ormeggiato illegalmente in località Paraggi, nel Comune di Santa Margherita Ligure, in una area classificata come zona "C".

I militari hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria il comandante della nave per non aver rispettato l’ambiente marino. Nelle Aree Marine Protette, esistono delle zone nelle quali alcune attività sono vietate in ragione delle particolari tutele a cui le stesse sono sottoposte.

 



Pubblicato il 23 / 7 / 2018