Bollino rosso per il caldo prorogato fino a venerd 10 agosto

Genova. Chi sperava che la tregua fosse alle porte, deve mettersi l'anima in pace e aspettare. In queste ore Arpal ha emesso un nuovo avviso meteorologico legato all'elevato disagio fisiologico per il caldo.

Il nuovo bollettino per le ondate di calore emesso oggi dal ministero della Salute ha prorogato fino a venerdì 10 agosto il bollino rosso, allungando così a dodici i giorni consecutivi di massima allerta nel capoluogo ligure.

Le temperature massime sono sempre attorno ai 30 gradi ma percepite fino a 36 a causa dell'afa e dell'umidità.

Per venerdì, quando il termometro dovrebbe iniziare, ci si augura, la propria discesa, sono previsti possibili isolati temporali, anche moderati, più probabili sul Centro Levante.

Genova, addirittura, è messa peggio di Milano, che avrà un po' di sollievo a partire già da domani.

Capitolo decessi: aumenta il numero di persone, sopra la decina, colte da malori causati anche dal grande caldo, malori sfociati poi in decessi, soprattutto tra le persone più anziane.

Prudenza quindi, seguendo poche ma indispensabili regole base: non uscire nelle ore centrali della giornata e bere molta acqua, in attesa di uscire da questa morsa di calore.



Pubblicato il 8 / 8 / 2018

Articoli simili