Samp, che risposta alle critiche! I nuovi fanno la differenza...

La sosta per le nazionali ha un sapore dolce per la Sampdoria. La vittoria contro il Napoli ha riportato serenità nel quartiere generale blucerchiato dopo la falsa partenza di Udine. L'ottima prestazione contro i partenopei ha riportato in alto il morale della squadra e soprattutto ha dato conferme importanti all'allenatore. Fabio Quagliarella ha dimostrato a quasi 36 anni di poter essere ancora decisivo in serie A, trovando un gol che entrerà nella storia del campionato. Defrel si è preso la personale rivincita con una doppietta che ha trascinato la Samp e che ha lasciato intravedere il suo reale potenziale. Ekdal nella posizione di playmaker davanti alla difesa ha riportato ordine al centrocampo dimostrandosi un un elemento imprescindibile. Saponara ha riportato fantasia e imprevedibilità all'attacco. Il trequartista, però, si è fermato per una lesione al bicipite femorale della coscia destra. Per lui almeno un mese di stop. Tonelli è apparso subito a proprio agio nella linea difensiva di Giampaolo. Insomma tutti i nuovi arrivati nel e mercato estivo hanno dato uan risposta importante, anche quel Ronaldo Vieira che nel finale di gara ha mostrato notevole sicurezza nonostante la giovane età. Una bella rivincita per la Samp e per i giocatori che dopo la sconfitta con l'Udinese erano già stati duramente criticati.

 



Pubblicato il 4 / 9 / 2018

Articoli simili