Crollo ponte Morandi, in calo le merci in porto

 Genova. Il crollo di ponte Morandi sta avendo conseguenze negative sui traffici del porto di Genova, che durante il mese di settembre hanno registrato un drastico calo. "Il numero di navi che hanno scalato Genova è rimasto invariato, ma è diminuita la quantità di merce movimentata" spiega Paolo Emilio Signorini, Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale di Genova. 

"Non abbiamo ancora il dato relativo ai volumi, ma stimiamo che le tasse portuali raccolte, in crescita nella prima parte dell'anno, a settembre caleranno del 35% (rispetto a settembre 2017). Anche se la proporzione non è diretta (merci diverse pagano tasse diverse), è evidente che si è verificata una contrazione dei volumi. Speriamo di poter arrestare il calo con la prossima riapertura della ferrovia, con la nuova strada per i camion inaugurata oggi e con le misure previste dal decreto legge".



Pubblicato il 20 / 9 / 2018